Passaggi necessari

Per inizare a utilizzare la piattaforma Nivola è necessario procedere seguendo i seguenti passaggi.

../../_images/Primi_Passi.png

Processo di Accredito

Per poter utilizzare i servizi esposti dalla piattaforma Nivola è necessario accreditarsi secondo il seguente processo:

  1. Contattare il proprio account di riferimento o andare alla sezione Contatti raggiungibile dal sito www.nivolapiemonte.it. Una volta attivato il contratto o l’utilizzo del servizio in modalità «Demo», il Team di Supporto Nivola provvederà a contattare il referente del Cliente per procedere con la creazione delle prime credenziali di accesso.

  2. Dopo avere ricevuto l’offerta ufficiale protocollata, procedere con l’emissione di un ordine al CSI-Piemonte.

  3. Approvare e impegnare con una determina l’importo presente nell’offerta.

  4. Inviare la documentazione tramite PEC all’indirizzo protocollo@cert.csi.it indicando nell’oggetto dell’email:

    1. Attivazione Servizi Nivola.
    2. Numero di protocollo presente sull’offerta.
    3. Nome dell’Ente.
  5. Indicare un referente che sarà contattato dal nostro servizio di assistenza per i dettagli tecnici. Nel caso in cui la persona cui rivolgersi, in caso di incident di sicurezza, sia diversa da quella indicata in precedenza, serve individuare un nominativo diverso, in ottemperanza alle norme di ultima introduzione in ambito di Data Breach.

Questi aspetti sono riportati nel manuale utente del servizio e nelle condizioni generali in cui è possibile trovare maggiori dettagli e informazioni anche inerenti la cessazione del servizio. Nel caso si presentasse questa evenienza

il CSI si impegna a mettere a disposizione del Cliente i propri dati e successivamente di cancellarli.
../../_images/Richiesta_accredito.png

Terminata la fase di richiesta si riceverà dal Team di Supporto la comunicazione via e-mail del primo accredito. In questo modo l’utente, sarà in grado di controllare la struttura organizzativa modellata dal Supporto e conferire ulteriori abilitazioni.

Completare i Livelli Organizzativi

La piattaforma si compone di 3 livelli organizzativi quello deputato ad ospitare i servizi è l”account. Nel caso, l”account non fosse stato definito dal supporto, prima di crearlo sarà indispensabile individuare o creare una Divisione da cui farlo dipendere. La presenza dell”Organizzazione e della Divisione sono la condizione necessaria alla generazione dell”account.

Attivare Utenti

Successivamente ad aver costituito la struttura organizzativa, sarà possibile indicare a Nivola gli utenti associati a ruoli che ad ogni livello, potranno agire sugli oggetti con compiti specifici.

Verificare i VPC

Dopo la creazione dell’Account e l’associazione delle utenze al profilo organizzativo corretto è da verificare la corretta configurazione dei propri VPC (Virtual Private Clud). All’interno dei propri VPC l’utente potrà gestire e configurare le proprie risorse. Il VPC garantisce il necessario isolamento tra le varie organizzazioni.

Verificare Security Group

Nivola mette a disposizione alcuni SG pre-configurati ma è possibile modificarne le regole o creare nuovi SG in funzione delle specifiche esigenze. E” importante quindi verificarli ed eventualmente modificarli o integrarli prima di iniziare a creare i Servizi. Sarà in ogni caso sempre possibile modificare le regole di sicurezza anche successivamente alla creazione dei Servizi ma non è possibile spostare un Servizio da un SG ad un altro dopo la creazione. In questo caso sarà necessario distruggere il Servizio e ricrearlo nel SG corretto.

Creare i Servizi

Dopo aver concluso i passaggi precedenti sarà possibile iniziare la creazione dei servizi tramite l’apposito menù del Service Portal. Il processo di creazione è sempre guidato attraverso un apposito wizard di creazione. Il processo può sempre essere interrotto prima della conferma finale ed è possibile accedere direttamente alla presente guida per maggiori informazioni.